VAI AL NEGOZIO PER L'ACQUISTO DEL PRODOTTO

Prodotto

COMODE GOCCE, DELICATISSIME PERCHE’ OTTENUTE DALLA DISTILLAZIONE (SEPARATA E STABILIZZATA DUE ANNI) IN CORRENTE DI VAPORE (idrolato) DI FIORI DI EUPHRASIA  SPONTANEA DI ALTA MONTAGNA (conosciuta nella tradizione alpina come Erba degli Occhi), CALENDULA BIOLOGICA (dalle note proprietà antibatteriche) E CAMOMILLA BIOLOGICA (pianta decongestionante e rilassante). IL PRODOTTO E’ INDICATO PER IDRATARE, DETERGERE, DECONGESTIONARE ED IN GENERALE PER IL BENESSERE DEGLI OCCHI. SE NE CONSIGLIA L’USO  MATTINA E SERA O A BISOGNO, ANCHE PIU’ VOLTE AL GIORNO.

COMODO, PRATICO, TASCABILE, CON UNA LUNGA SCADENZA IN ETICHETTA

COMPLETAMENTE VEGETALE, SENZA CONSERVANTI,

SENZA STABILIZZANTI,  ADATTO ANCHE AD UN USO FREQUENTE

Confezione

INGREDIENTI: idrolati di Euphrasia Officinalis fiori spontanei di alta montagna, Calendula Officinalis fiori bio, Chamomilla Recutita fiori bio.

Confezione: boccetta in vetro scuro. 18 ml.

USO: 1 o 2 gocce a bisogno sulle zone perioculari.

Approfondimento

 Eufrasia officinale  o  Euphrasia rostkoviana

Le piante di questo genere sono definite “emiparassita” : ossia vivono sulle radici di altre piante per prelevare acqua e sali minerali, mentre sono capaci di svolgere la funzione clorofilliana (al contrario delle piante “parassite assolute”). L’altezza di queste piante varia da pochi centimetri fin quasi a 50 cm. La forma biologica prevalente è terofita scaposa (T scap), ossia sono piante erbacee che differiscono dalle altre forme biologiche poiché, essendo annuali, superano la stagione avversa sotto forma di seme, sono inoltre munite di asse fiorale eretto con poche foglie. Le superfici delle piante può essere sia pubescente cheglabra… In particolare l’Euphrasia rostkoviana era considerata tonico-risolutiva e rafforzativa della memoria nonché oftalmica. A questo proposito sembra che gli estratti di questa pianta possano alleviare le infiammazioni della congiuntivite e blefarite. (estratto da Wikipedia).